Michel Guillet è un fotografo che focalizza l'attenzione sul modo di percepire e filtrare

tutto ciò che lo circonda attraverso la propria esperienza vissuta per far si che la fotografia diventi un' idea di testimonianza del tempo. Persevera.

Da diversi anni con una macchina fotografica in mano prevalentemente analogica,

intraprende un vero e proprio percorso personale attraverso punti di riferimento ben precisi.

Uno su tutti il fotografo ed amico Ivo Saglietti.

Lavora attualmente in modo attivo, costante e coinvolgente, ad un progetto formativo di introduzione alla fotografia "perCorsiFotografici"

Lavora come formatore fotografico in sessioni aziendali di Outdoor Training, per la formazione manageriale di alcune multinazionali (First Stop - Bridgestone). 

Ha partecipato al concorso internazionale Urban photo Awards, esponendo a Cracovia e Budapest. 

Finalista con due immagini esposte, al Festival  Internazionale U.P.A "Trieste Photo Days" (presidente di giuria Martin Parr) e successivamente con (presidente di giuria Alex Webb).

Fotografo per la prima mondiale a Milano del concerto tratto dal film

“Pope Francis: A Man of His Word” diretto da Wim Wenders con musica, suoni e arrangiamenti di Laurent Petitgand.

Cura ed espone nella sua città, Livorno, in Fortezza Vecchia, nella sala Piaggione dei Grani, la mostra collettiva "Prospettive D'autore" e la mostra personale "Les Arènes”.

Organizza l’incontro con l’autore e il Workshop, con Alberto Selvestrel “Dall'idea all'immagine”.

Sempre a Livorno, in occasione del trentennale della caduta del muro di Berlino, organizza la mostra fotografica  "Poi Cadde Il Muro di Berlino" di Gian Butturini, in collaborazione con l'Associazione Gian Butturini e la galleria Extra Factory.

Dal 2020 collabora attivamente con l'Associazione Gian Butturini, alla preparazione e programmazione di mostre e documentari tratti dall’immenso archivio dell’associazione.

Organizza "Basi per un progetto fotografico: dall’idea iniziale alla realizzazione di una mostra..." un workshop con la docente e curatrice Gigliola Foschi.

E' presente con altri 70 fotografi all'interno di "The Best Selected Vol.III book". Un libro fotografico curato da Vanni Pandolfi con prefazione di Giuseppe Cicozzetti.

  Michel Guillet  © 2020  - All rights reserved        P.iva 01917550491